BREALEY MYERS PRINCIPI DI FINANZA AZIENDALE PDF

Brealey, Stewart C. Per ulteriori approfondimenti a discrezione di ciascuno studente si consiglia il seguente libro di testo: Breadley Myers Sandri, Principi di finanza aziendale, McGraw-Hill, ultima edizione. Materiale a. Che cosa attualizzare. Recommend Documents. No documents.

Author:Gojinn Mikagar
Country:Belize
Language:English (Spanish)
Genre:Finance
Published (Last):20 February 2018
Pages:336
PDF File Size:8.71 Mb
ePub File Size:1.80 Mb
ISBN:305-8-62865-804-9
Downloads:77935
Price:Free* [*Free Regsitration Required]
Uploader:Dizragore



Ogni azionista desidera tre cose: a. Trasformare quella ricchezza nel modello di consumo intertemporale preferito, attingendone per spenderla subito o investendola per disporne in seguito. Gestire le caratteristiche del rischio di quel piano di consumo. Abbiamo finora suggerito che gli azionisti preferiscono arricchirsi che impoverirsi.

Massimizzare i profitti? Di che anno? Gli azionisti non sono soddisfatti di profitti nel breve periodo che si trasformano in danni nel lungo periodo. Contabili diversi possono calcolare profitti diversi. Cosa vogliono che faccia il financial manager? Se invece accade il contrario, voteranno la cancellazione del progetto e prenderanno il denaro non investito.

Supponiamo che Walmart abbia accumulato abbastanza denaro per costruire nuovi supermercati nel In questo caso, il financial manager dovrebbe abbandonare il progetto di investimento.

Questi conflitti fra azionisti e manager creano situazioni tipiche concernenti i rapporti fra principal principali e agent agenti. Gli azionisti sono i principal, mentre i manager sono gli agent. Questi conflitti non sono gli unici problemi di agenzia che i manager finanziari devono affrontare. In questo caso, i top manager sono i principal e gli altri manager gli agent. I costi di agenzia possono anche manifestarsi nei finanziamenti.

Tutti questi pretendenti sono legati fra loro da una complessa rete Costi di agenzia Perdite che sorgono quando gli agent per esempio i manager non operano esclusivamente negli interessi dei principal per esempio gli azionisti. I conflitti fra principal e agent sarebbero facili da risolvere se tutti disponessero delle stesse informazioni. Facciamo un esempio. Di conseguenza, in questo libro ci rivolgeremo talvolta alla psicologia comportamentale per provare a spiegare le azioni apparentemente irrazionali di manager e investitori.

A cura di Massimiliano Barbi. Abbiamo descritto i manager come se fossero gli agent degli azionisti. Ma forse ci siamo dimenticati di porci una domanda. Il focalizzarsi sulla ricchezza degli azionisti richiede che i manager si debbano comportare come avidi mercenari che calpestano i deboli e i bisognosi? Nessuna di queste politiche richiede che si calpestino i deboli e i bisognosi. La legislazione impedisce che i manager prendano decisioni manifestamente disoneste, ma la maggioranza non si preoccupa solo di rispettare la lettera delle leggi o di onorare i contratti scritti.

Ciarlatani e imbroglioni sono spesso capaci di nascondersi dietro ai mercati in forte espansione. Con il Si veda Guiso L. Pochi investitori o financial manager hanno notato le avvisaglie della crisi.

Sovente viene sostenuta la tesi che le imprese dovrebbero essere gestite per conto di tutti gli stakeholder, e non solo degli stockholder. Creare valore per gli azionisti potrebbe rappresentare un obiettivo di breve termine che privilegia una categoria di stakeholder a scapito delle altre. Queste affermazioni sono condivise da molti. In altri termini, come tradurla in numeri? Tramite il criterio del valore si possono effettuare valutazioni preventive sulla cui base selezionare le decisioni di investimento.

Gli schemi di Ponzi emergono frequentemente, ma nessuno ha raggiunto la portata e la durata di quello di Madoff. Jensen M. Gli azionisti godono di diritti residuali che possono essere soddisfatti solo dopo che sono stati rispettati quelli degli altri stakeholder;11 diritti che non essendo esplicitati in forma contrattuale possono comunque non essere rispettati. In altri Paesi, gli interessi dei lavoratori sono posti in primo piano con enfasi. Per esempio, il presidente di Toyota ha sostenuto che sarebbe irresponsabile privilegiare gli interessi degli azionisti.

Citato in Hellwig M. Toyota Annual Report, , p.

LA CANTATRICE CALVA IONESCO PDF

Principi Di Finanza Aziendale Mcgraw Hill Pdf Al

Arazil In order to understand the course content and achieve the objectives of learning for both students attending, and for those not attending it is important to know: Corporate finance Corporate Governance. The analysis, in the financial perspective, of the economic and accounting data of firms for the assessment of creditworthiness. Tasks and evolution of the financial function in the enterprises. For students who attend the lessons, a mid-term practical test will be scheduled during the November study break, the results of which will compete for the overall assessment of exams conducted by February Books for further study: Financial plans and definition of business objectives.

BITINAS UGDYMO FILOSOFIJA PDF

PRINCIPI DI FINANZA AZIENDALE

.

Related Articles