GASTRULAZIONE UMANA PDF

Una popolazione di cellule migra nella fossetta primitiva, poi si dirige in direzione craniale raggiungendo la placca precordale, interponendosi tra ectoderma ed endoderma, si tratta del primo tratto della notocorda che prende il nome di placca notocordale. Durante la terza settimana il trofoblasto subisce ulteriori modificazioni. Definizione e obiettivi della gastrulazione[ modifica modifica wikitesto ] Gastrulazione di un diploblastico: La formazione dei foglietti germinativi o embrionali da 1 blastula a 2 gastrula. La gastrulazione ha come scopo definitivo quello di ottenere uno stadio embrionale noto come gastrula nel quale i foglietti risultano essere nella loro corretta posizione, pronti per avviarsi alla organogenesi.

Author:Kigabar Darg
Country:Uganda
Language:English (Spanish)
Genre:Business
Published (Last):23 July 2007
Pages:61
PDF File Size:15.75 Mb
ePub File Size:14.28 Mb
ISBN:581-3-81749-327-7
Downloads:18125
Price:Free* [*Free Regsitration Required]
Uploader:Shasida



La linea primitiva si allunga e si approfondisce formando la gastrula a 2 strati cellulari; uno esterno o ectoderma ed uno interno o endoderma che si interpone fra epiblasto e ipoblasto. La fusione inizia nella regione cervicale e procede in direzione cefalo-caudale. Altre cellule migrano attraverso la parte caudale della linea primitiva e formano il mesoderma laterale, e il mesoderma extraembrionale Seguendo passivamente tale manovra di ripiegamento i ventricoli laterali formeranno il corno temporale e la fessura coroidea con i plessi coroidei del corno temporale.

Le pareti degli emisferi cerebrali in via di sviluppo sono composte nelle fasi iniziali dalla tre tipiche zone che caratterizzano il tubo neurale: zona ventricolare, intermedia e marginale. Le cellule della zona intermedia migrano verso la zona marginale dando origine agli strati della corteccia cerebrale. Come tutto il tronco encefalico il m. Nel m.

Il tratto di mesoderma che collega il parassiale al laterale si ispessisce a sua volta in due cordoni paralleli mesoderma intermedio. Alla fine della terza settimana il mesoderma posto a fianco del tubo neurale si organizza in raggruppamenti chiamati somiti.

Il cuore tubolare forma rapidamente cinque regioni distinte. Durante i primi due mesi di sviluppo, il setto interatriale comincia a formarsi. Un secondo setto secundum setto comincia a formarsi a destra del setto primum. Le cellule staminali emopoietiche del sacco vitellino possono generare anche granulociti, monociti. Il midollo osseo inizia la produzione di linfociti B e precursori di linfociti T mentre il timo produce linfociti T maturi.

ANDRZEJ BATKO SZTUKA PERSWAZJI PDF

Gastrulazione

Formazione della morula. Si definisce morula lo stadio in cui il germe conta da 8 a 16 blastomeri. La blastocisti rimane in sospensione per 2 giorni, dove triplica le sue dimensioni. Al quinto giorno le cellule del trofoblasto digeriscono attivamente la zona pellucida , permettendo la schiusa della blastocisti. Seconda settimana[ modifica modifica wikitesto ] Lo stesso argomento in dettaglio: Blastocisti.

ASSABAH MA PDF

Embriologia umana

.

DRAYTEK VIGOR 2820VN MANUAL PDF

.

BARCZ PRAWO GOSPODARCZE UNII EUROPEJSKIEJ PDF

.

Related Articles